• DSC01610.JPG
  • foto 3.JPG
  • foto 6.JPG
  • foto 7.JPG
  • DSC01613.JPG
  • DSC02859_bis.jpg
  • DSC02899_bis.jpg
  • DSC03073_ter.jpg
  • foto 2.JPG
  • DSC02890_bis.jpg
  • DSC02895_bis.jpg
  • DSC02897.JPG
  • DSC02968_bis.jpg
  • foto 4.JPG
  • DSC02996_bis.jpg
  • foto 1.JPG
  • foto 5.JPG
  • foto 8.JPG
DSC02859 bis   

Metato
Tutti i Lunedì
ore 21:00 principianti; ore 22:15 intermedi
dal 12 Settembre
Scuola Lovetango
Via Edmondo De Amicis
( sopra la farmacia)

Pontedera
Tutti i Mercoledì
ore 21:00 principianti; ore 22:15 intermedi
dal 21 Settembre
Scuola Magic Dance
Via del Chiesino, 46

Pisa
Tutti i Giovedì
ore 21:00 principianti
dal 15 Settembre
Scuola Formazione Danza
Via Ascoli 6, Ghezzano

 

PRIMA LEZIONE DI PROVA SEMPRE GRATUITA

Vivi l'emozione!

Il tango argentino è per tutti, non è necessario essere in coppia, si può iniziare a ballarlo a qualsiasi età, non sono richieste doti particolari, nè conoscenze pregresse di danza , per ballare il tango è sufficiente saper camminare.
Dovunque andiate troverete sempre una Milonga (il nome della sala dove si balla il tango argentino) non sarà fondamentale parlare la stessa lingua perchè il tango ha un linguaggio universale.
Il tango argentino nasce agli inizi del ‘900 come ballo popolare, tra le strade polverose di Buenos Aires. Il tango è improvvisazione. Il tanguero segue la musica e su quella fa i passi, non ci sono regole è la musica che trasporta i ballerini, che detta i tempi e le varie figure. Il tango si divide in: tango, vals, milonga, rispettivamente con tempi diversi che vanno da lento a veloce.
Dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità non sarà mai solo un ballo perchè dietro ad ogni abbraccio, ad ogni passo, ad ogni sguardo c’è un universo che ti rapisce e ti porta in un mondo fatto di amicizia, passione, sentimento.

  • DSC01613.JPG
  • DSC02859_bis.jpg
  • DSC02899_bis.jpg
  • DSC03073_ter.jpg
  • foto 2.JPG